[ LOCATION ]
Il Festival si svolge a Morrovalle (MC), nell’area antistante all’antico convento di S.Francesco, in via B.Marconi. L’area è di particolare interesse storico in quanto la chiesa (oggi auditorium) è conosciuta per il Miracolo Eucaristico, che avvenne nel 1560. Il Festival recupera un’area passata in disuso, altrimenti raramente valorizzata. Un monumento che in passato è stato donato ai giovani da Luigi Canale, primo Sindaco di Morrovalle dopo l’Unità d’Italia, e che con il festival torna ai giovani.

La location, nei giorni del FOOL festival, si trasforma in un luogo scollegato dalla realtà, un non-luogo, un Habitat ideale che introduce l’utente al processo di educazione. Un ambiente che si compone di diversi spazi: l’area ristoro, un area relax realizzata in legno, l’art stage, il main stage, il campeggio, aree dedicate all’artigianato, ai laboratori e alle mostre e al merchandising.

MAIN STAGE
Area in cui è allestito il palco principale, dove si esibiscono le band, vero e proprio fulcro del festival, attorno alla quale tutto si muove.

ART STAGE
Palco naturale ai piedi dell’Auditorium San Francesco, da cui si esibiscono gli artisti.

AREA RELAX
realizzata in materiali riciclati, in cui si può godere dell’offerta artistica in modo più personale e tranquillo.
Un ambiente e un’atmosfera intimi caratterizzano la magia di quest’area.

AREA MOSTRE
all’interno dell’auditorium saranno allestite mostre di arti visive e fotografiche per tutta la durata del festival.

AREA LABORATORI
itinerante all’interno del Festival, in cui avvengono attività continuative di street art e musicoterapia.

AREA RISTORO
la cucina sarà allestita all’interno del campo da calcetto presente nel parco, presso la quale si potranno gustare deliziose proposte culinarie. Più punti bevande saranno aperti all’interno del Festival per rinfrescarsi e goderne al meglio.

AREA MERCHANDISING
sarà possibile trovare il merchandising del festi- val e degli artisti che si esibiscono, per avere un ricordo materiale e non solo spirituale dell’esperienza vissuta.

AREA CAMPEGGIO
si offre a tutti la possibilità di vivere l’esperienza del Festival nella sua totalità, campeggiando nella selva del convento, parco naturale e storico quanto il convento stesso.